Piazza del Duomo - Cattedrale di Santa Maria, Interno Pulpito, lampadario e cupola all'interno della cattedrale di Santa Maria Assunta (Opera Primaziale Pisana) La navata centrale è composta da colonne monolitiche in granito con capitelli scolpiti di XI-XII secolo. Collezionismo. Il Duomo di Firenze è il 4 più grande del mondo, dopo San Pietro a Roma, San Paolo a Londra e il Duomo di Milano. Particolare è la Porta della Rana: chiamata così per la presenza di una rana scolpita sullo stipite sinistro. Per caricare le tue offerte turistiche e scoprire le opportunità B2B. Lungo 87 metri, largo da 36 a 56, alto 75 al culmine della cupola progettata da Filippo Juvarra, il duomo di Como presenta un impianto a croce latina con tre navate e un transetto sormontato, appunto, da un'imponente cupola. L’interno è stupefacente quanto la forma esterna della cattedrale di Como: opere d’arte di valore inestimabile, tra arazzi, dipinti, stendardi, sculture in marmo e in legno, fino a giungere al polittico dell’altare di Sant’Abbondio, opera A Como, Il Tempio Voltiano è dedicato a un genio della scienza, Alessandro Volta. La facciata del duomo è idealmente inscrivibile in un quadrato, è a salienti, con tetti a spioventi di altezze diverse che disegnano la forma interna delle navate. Per tale finalità, nell’ottobre del 1387, su impulso di Gian Galeazzo Visconti, Signore di Milano, nacque la Veneranda Fabbrica del Duomo, con lo scopo di portare avanti i lavori di progettazione e costruzione della Cattedrale. Nei tre secoli e mezzo occorsi per il suo definitivo compimento si affermarono vari stili benchè quello dominante rimanga l'originario, cioè il tardo gotico-rinascimentale. La zona absidale del Duomo richiese un lunghissimo lavoro: tuttavia, il progetto base di Cristoforo Solari (1519), non subì sostanziali modifiche. Cernobbio è il punto di partenza per la (Via dei Monti Lariani), una suggestiva passeggiata su sentieri tra i 600 m. e i 1200 m. di quota. La striscia d’ottone è affiancata dalle figure dello zodiaco e sulla parete destra è stato creato il foro attraverso il quale a mezzogiorno penetra la luce. All'interno vi sono custoditi arazzi del XVI secolo e XVII secolo, eseguiti a Ferrara, Firenze, Anversa e dipinti cinquecenteschi di Bernardino Luini e di Gaudenzio Ferrari. Fondata nel 1945, la Tessitura Serica Ratti fa di Como la Città della Seta, Lettere, documenti, apparecchi scientifici. Preistoria. Ancora, sotto il rosone, un giovane che rappresenta lo Spirito Santo posto in alto, tra cielo e terra. Medioevo. Il clero chiedeva l Il Duomo di Como si erge sul centro della città come l'edificio più imponente e importante della città. Due alti pilastri, coronati da torrette poligonali, marcano la larghezza e l’altezza della navata centrale. Domenica e festivi: 7:30 - 20:00Lunedì e sabato: 7:30 - 19:30, Explora S.c.p.a. La storia di Como è custodita nel Museo Archeologico Paolo Giovio, La fama delle sete comasche ha valicato ogni confine. Iniziato alla fine del 1300 e terminato a metà del … Il Duomo di Como è lungo 87 metri, le navate, comprese le cappelle maggiori sono larghe 36 e 58 metri, la cupola è alta 75 metri e la guglia della facciata è a 45 metri dal selciato della piazza. Indirizzo: Piazza del Duomo (Nel centro abitato, distinguibile dal contesto) - Como Tipologia generale: architettura religiosa e rituale Tipologia specifica: chiesa Configurazione strutturale: Presenta un impianto a croce latina con tre navate con transtetto sormontato da un'imponente cupola. Como, il Duomo visto dal lato orientale della piazza, ove in un solo blocco, sono congiunti il Duomo, il Broletto e la torre di città. La facciata è un trionfo di marmi lisci e di elementi decorativi che si combinano tra loro armonicamente: nelle lunette dei portali scene narrative dedicate a episodi della vita di Maria, sopra la porta maggiore la Vergine affiancata dai santi. Il Duomo di Como Dedicato alla Madonna, è molto più bello e complesso di quanto sappia afferrare lo sguardo indaffarato o distratto dei comaschi. La meridiana, realizzata nel 1786 dagli astronomi dell’Osservatorio di Brera (uno dei luoghi dai quali ammirare Milano dall’alto), è uno dei primi dettagli che potete notare all’interno della Cattedrale perché si trova sul pavimento non distante dall’ingresso. Tra questi e le sovrastanti campate si trovano capitelli scolpiti. Dello scultore Tommaso Rodari di Moriggia sono le due statue di Plinio il Vecchio e Plinio il Giovane poste ai lati del portale. Turistitalia December 4, 2020 at 10:06 AM Dettaglio dell'opera di Giovanni del Biondo: Santa Caterina d'Alessa... ndria e storie della sua vita. Il Duomo di Como possedeva così due strumenti collocati in due differenti casse: quello “Maggiore” o meridionale e quello “Minore” o settentrionale. De Passeris. Situato vicino al lago, rappresenta uno dei più ragguardevoli monumenti dell'Alta Italia. Diverse crociere a tema sono organizzate dall'Ente Gestione Navigazione Laghi, oltre al normale servizio di navigazione lacustre, nei mesi di Luglio e Agosto, è possibile effettuare con il Concordia la crociera con servizio ristorante a bordo. Più in particolare, […] Sociale 500.000 € i.v.| P.IVA 08344310969 • InLOMBARDIA • Copyright 2021 • All rights reserved. Il Teatro Sociale di Como è un punto focale della vita culturale comasca e non solo, Il Razionalismo a Como: quando l’architettura scolpisce la città, Importante luogo di culto cattolico di Como, sorge sulla suggestiva piazza San Fedele centro, nel Medioevo, dei commerci cittadini. Dal 1925, Villa Olmo è di proprietà del Comune di Como, che l'ha adibita a sede di manifestazioni culturali e mostre d'arte. La cattedrale di Santa Maria Assunta è il principale edificio di culto della città di Como, chiesa madre della diocesi omonima. L'interno del Duomo di Como è diviso in tre navate da dieci pilastri cruciformi con archi ogivali di ampiezza diversa e volte a crociera. La cupola fu progettata da Filippo Juvara (1687-1736), architetto del re di Sardegna. Meraviglie all'interno del duomo di Como. Il Museo custodisce le testimonianze della tradizione produttiva tessile comasca che qualificano Como Città della Seta. La cattedrale di Como è un meraviglioso esempio di tardo gotico lombardo che incontra lo stile rinascimentale. Buona vigilia, carissimi! Fra le molte opere d'arte che adornano l'interno accenniamo agli arazzi cinquecenteschi, alle insigne pitture di Gauedenzio Ferrari, di Bernardino Luini, del Morazzone (sec. Ognuna di queste è composta da sei campate poggianti su possenti e alti pilastri. La Il duomo di Como, dedicato a Santa Maria Assunta è il principale edificio di culto della città di Como, chiesa madre della diocesi omonima. Note storiche ed artistiche L a chiara architettura della Cattedrale sovrasta il centro storico di Como e con eleganza si impone alla vista di chi giunge in città.  • Cap. La facciata del Duomo di Como, realizzata tra il 1447 e il Ho votato DUOMO DI COMO (COMO) al censimento del FAI. Santi e sante che ritornano nelle decorazioni esterne, ospitati in nicchie cuspidate. Duomo di Como, interno Tra i monumenti di cui è ricca la provincia di Como, si devono annoverare gli strumenti musicali, che costituiscono un importante patrimonio soprattutto in relazione alla presenza di numerosi e prestigiosi organi. Il nostro breve viaggio all’interno del Duomo inizia proprio da qui: dalla navata centrale, la cui decorazione pittorica presenta una efficacia catechetica di straordinario valore, al punto da essere definita “Biblia pauperum”, la “Bibbia dei poveri”, che parla indistintamente delle verità di fede al cuore di tutti i fedeli attraverso il linguaggio dell’arte e della bellezza. L'interno del Duomo di Arezzo è a tre altissime navate, tipiche dell'architettura gotica. Il Duomo di Como è lungo 87 metri, largo 36-56 metri, alto 75 metri al culmine della cupola, presenta un impianto a croce latina con tre navate e transtetto sormontato da un'imponente cupola. Non esiste purtroppo, per ora, una pubblicazione che classifichi in modo rigoroso ed esauriente tale patrimonio. Età romana. Il che impedisce spesso ai turisti di visitarla. La chiesa fu consacrata non appena fu installata la cupola, anche se la facciata (facciata della chiesa) fu terminata solo per metà. Como e provincia decisero di creare un fondo per la costruzione del Duomo. Due sculture del Duomo di Como al Louvre Le opere in mostra al Museo di Parigi dal 21 ottobre al 19 gennaio Dal Duomo di Como al Louvre di Parigi: due opere lignee realizzate da Giovanni Angelo Del… Il Duomo di Como è l'ultima delle cattedrali gotiche costruite in Lombardia: fu iniziato nel 1396, dieci anni dopo la fondazione del duomo di Milano. Quando il sole entra in un determinato segno, il fascio luminoso tocca la lastra che lo raffigura. L'inizio della sua costruzione risale al 1396, tuttavia la sua conclusione arriva nel 1770, anno in cui la cupola barocca viene finalmente completata. Come per il Duomo di Milano, anche per quello di Como non si conosce il nome dell’architetto ideatore della fabbrica gotica. La sua costruzione iniziò nel 1396 con il progetto di Lorenzo degli Spazzi. I mercatini di Como sono un appuntamento fisso per collezionisti e amanti delle bancarelle. Negli anni diversi artisti si susseguirono nei lavori, fino a donarle l’aspetto attuale. Del secolo XIX, invece, sono i ritratti di Arnolfo e di Emilio De Fabris, 6 e 5. • Via Fabio Filzi 22, Milano 20124 Tel: +39 02 7262841 Pec: explora@legalmail.it Il duomo di Como, intitolato a Santa Maria Assunta, è la chiesa Cattedrale di Como. Oltre all’ iconografia civica, c’ è poi un programma religioso che si sviluppa nelle zone della Cattedrale che servono al culto. Aiutami a far scalare la classifica a questo luogo del cuore, votalo anche tu! Piazza del Duomo - Battistero di San Giovanni, Interno Pulpito e archi Battistero di San Giovanni Battista (Opera Primaziale di Pisa) Al piano superiore si sviluppa il … Da secoli è un luogo di soggiorno e villeggiatura, come testimoniano le splendide ville presenti sul territorio. Sul campanile di San Romedio, adiacente al Duomo, è presente una campana del 1862 del fonditore Chiappani di Trento. La più prestigiosa delle dimore è Villa d'Este, oggi trasformata in Grand Hotel Villa d'Este. Il comune di Blevio è composto da sette frazioni, distribuite dalle pendici del monte Boletto fino alle rive del lago di Como. Volte del Duomo di Como 01.jpg 2,162 × 1,561; 437 KB Volte del Duomo di Como 02.jpg 1,704 × 2,272; 483 KB Volte del Duomo di Como 03.jpg 2,272 × 1,639; 446 KB Vennero distribuite cassette in tutte le chiese per raccogliere le offerte di coloro che desideravano dare il loro contributo per l'opera. Oggi è la terza cattedrale al mondo per superficie, dopo San Pietro a Roma e Santa Maria della Sede di Siviglia. Aneddoti Modifica Una colonna annodata, ofitica, fa bella mostra di sé nel protiro meridionale nel transetto del Duomo, la cui strana foggia potrebbe indicare la teologia della trinità (Padre e Figlio legati dallo Spirito) [7] . Senza dubbio una cattedrale imponente. Il primo nome attestato è quello di un architetto della Valle Intelvi, Lorenzo degli Spazi, alle dipendenze della Fabbrica del Duomo di Milano, che venne a Como per consulenze. Orari Domenica e festivi: 7:30 - 20:00 Antiquariato e artigianato. Purtroppo la cattedrale ha degli orari un po' striminziti: anche d'estate infatti chiude alle 17, o addirittura alle 16.30. Provenienti dalla distrutta basilica di Santa Maria Maggiore, un altare e un affresco di A. Dello scultore Tommaso Rodari di Moriggia sono le due statue di Plinio il Vecchio e Plinio il Giovane poste ai lati del portale. Per gestire il tuo profilo, le tue preferenze e i tuoi contenuti. Un tempio per ricordare l’inventore della pila: il comasco Alessandro Volta. Il grandioso interno è a tre navate divise da dieci pilastri con archi ogivali e volte a crociera, con transetto e … Duomo di Como Il Duomo di Como ha una base a croce latina che si estende per circa 90 metri in lunghezza ed in larghezza fino a 56 metri, l’altezza della cupola sfiora gli 80 metri. Secondo i racconti popolari, l’acqua avrebbe raggiunto proprio questo punto durante le esondazioni del lago. Per dimensioni il duomo di Como è il terzo edificio religioso della Lombardia, dopo il Duomo di Milano e la Certosa di Pavia, dei quali è contemporaneo, ed è l’ultima chiesa gotica costruita in Italia. Ogni tanto mi capita di passare per Como, e devo dire che è una città bellissima, a partire dal lago, la città murata, lo splendido Duomo. L'interno del Duomo di Como è diviso in tre navate da dieci pilastri cruciformi con archi ogivali di ampiezza diversa e volte a crociera. Il Duomo è l’orgoglio di Milano: turismo religioso, culturale e artistico si fondono in un'unica meta, imperdibile per chiunque si trovi di passaggio nel capoluogo lombardo. È l'ultima cattedrale goti La cattedrale di santa maria assunta Non perderti l’interno del Duomo di Como, adornato da arazzi cinque e seicenteschi, pitture e affreschi che ne confermano la sontuosità e la bellezza. All'interno vi sono custoditi arazzi del XVI e XVII secolo e dipinti cinquecenteschi. Non perderti l’interno del Duomo di Como, adornato da arazzi cinque e seicenteschi, pitture e affreschi che ne confermano la sontuosità e la bellezza. XVI-XVII), agli affreschi della sacrestia (prima metà del XVII sec.). L e prime pietre del Duomo di Milano sono state posate nel 1387. Il progetto iniziale del 1396 si deve a Lorenzo degli Spazzi di Laino d'Intelvi, ma esso venne poi in parte modificato da Pietro di Breggio (Como) e da altri successivi artisti. Le vetrate, ottocentesche, sono state realizzate su disegno di Giuseppe e Pompeo Bertini.