Disegno tecnico, illusioni ottiche e un pizzico di Natale. Senza entrare in merito a concetti matematici complessi che esulano dal mio intento e dalla didattica pronta all’uso che metto a disposizione in questo blog, cerchiamo di definire il significato matematico di misura di una grandezza. Sulle misure di peso ne approfitto per introdurre anche il peso lordo, il peso netto e la tara lavorando così su altre competenze. Frazioni proprie, improprie, apparenti - Interactive worksheet. Primo ottobre duemiladiciotto. La quantità 3 decimi a quante unità equivale? Certo… abbiamo capito come misurare il tempo utilizzando le ore, i minuti e i secondi (imparando a leggere l’orologio analogico) e anche a compiere semplici calcoli con l’euro divertendoci a fare i cambi con monete e banconote… ma da quest’anno ci siamo imbattuti in altre novità: le misure di lunghezza, di peso/massa e di capacità. abbiamo anche visto cosa accade alle quantità prese in considerazione. I created this planet flip book that is a fun way to introduce the order of the planets from the sun. Con i bambini ci siamo soffermati parecchio con esempi pratici di situazione reale immaginando di andare a comprare stoffe misurate ad avambracci (ma di chi? Ci aspettano laboratori problematici che per ora non oso anticiparvi Adesso il nostro pensiero ricorrente è: Vacanze! Matematicando in classe quinta (5). Siamo in grado di metterci in gioco per cambiare il nostro approccio alla matematica? Anche perché, diciamocelo… chi di voi riesce davvero a dividere in parti uguali torte e pizze? Tiriamo un po’ le somme… il primo quadrimestre è ormai giunto al termine e ci apprestiamo alla somministrazione delle prove per competenze su quanto appreso in questi mesi. Ma prima lavoriamo alla LIM. Fare scienze in quinta (4). Procediamo allo stesso modo per le misure di peso e per quelle di capacità. Questo passaggio (dopo pochi giorni avviene in modo spontaneo e ripartendo proprio dal laboratorio fatto quest’anno a cui mi riferivo poche righe fa ma tenendo anche conto delle conoscenze pregresse maturate nei laboratori svolti in prima e seconda (in cui abbiamo misura qualsiasi cosa), nelle attività sul quaderno di geometria dove ci siamo cimentati ad usare la riga e a misurare utilizzando il centimetro e i millimetri, nell’esperienza concreta quotidiana. Questo tipo di percorso – effettuato dalla prima e sviluppato in seconda – ha consentito ai bambini di misurare lunghezze e altezze attraverso strumenti inventati da loro o con oggetti della vita quotidiana (ma anche con parti del corpo come piedi, mani… ), utilizzare bilance create ad hoc con grucce o bastoni e spaghi per confrontare pesi di oggetti, sperimentare con contenitori di varie dimensioni per intuire il concetto di capacità ed effettuare le prime equivalenze intuitive (una bottiglia d’acqua equivale a tot bicchierini di plastica). Twitter. La progettazione va fatta partendo sempre dalle esperienze concrete di vita vissuta del bambino nei confronti della misurazione e utilizzo di grandezze conosciute e già note in modo da operare una consapevolezza e generare anche interesse e motivazione all’apprendimento. Matematicando in classe terza (6). Ci siamo: classe terza in un lampo! (3) Verso il 1000 precipitevolissimevolmente… ma non troppo. Ci siamo: classe terza in un lampo! Ecco la lezione LIM che ho appena preparato e che utilizzerò durante la mia lezione di ripasso delle strategie di calcolo. 11 Settembre 2018. - La Finestra sull'Albero. Mi prendo la libertà di scrivere alla lavagna sempre la tabella con le misure in modo che velocemente, i bambini che ancora non hanno memorizzato la sequenza, possano dare uno sguardo e procedere con l’esercizio senza insicurezze o dubbi. Matematicando in classe terza. Giochiamo ancora un po’ e propongo un’altra riflessione: “Se io vi chiedo di mettere sulla mia cattedra una decina di penne quante me ne portate?” – “Dieci!” – “Possiamo dire che dire 1 da = 10 u?” Comprendono subito che abbiamo già operato in questo modo. Premessa. Matematicando in classe quinta (10). La scelta dell’unità di misura ha conseguenze pratiche che consentono a chi utilizza quelle unità stesse di poter operare confronti comprensibili e condivisi convenzionalmente senza bisogno a dover ricorrere a misure arbitrarie difficilmente utilizzabili. (3) Verso il 1000 precipitevolissimevolmente… ma non troppo. Primo ottobre duemiladiciotto. Non sarò originale ma almeno consento ai miei alunni ad operare immediatamente in maniera matematica. Matematicando in classe terza. Non meno importante, vedrete, è stato lavorare sul valore posizionale delle cifre e operare le prime equivalenze proprio tra unità, decine, centinaia e migliaia! Ecco come li lascio a bocca aperta: E dopo questo viaggio nel tempo non ci resta che sognare. Come da copione metto a disposizione tutto il materiale di Matematicando in classe terza che comprende una raccolta di tutti i post pubblicati, ordinati cronologicamente e con link diretti al sito. MA perché? La tabella alla LIM mi ha consentito di creare anche un piccolo cursore spostabile ispirato allo strumento presente nel libro della linea del 1000 di Bortolato. L’unità di misura segue il valore numerico cui si accompagna, senza il punto, (3 m) escluso per i valori monetari ( € 4). I campi obbligatori sono contrassegnati *. gennaio 2019. Diario di una maestra. - La Finestra sull'Albero. Per farlo abbiamo bisogno dei numeri ma soprattutto una serie di convenzioni fissate da noi esseri umani. settembre 2019. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Matematicando in classe terza . Matematicando in classe prima. Non trascuriamo le regole di buona scrittura delle stesse e le norme in uso dal SI. Per spiegare le equivalenze parto da ciò che i bambini conoscono e sanno già fare. Inoltre bisogna sempre misurare tenendo conto della sensibilità dello strumento utilizzato per la misura, la portata e la precisione. I dubbi si dipanano con la pratica e ben presto non mancano i commenti “Maestra, le facciamo le equivalenze… che sono facili?” Lo strumento della Linea del 1000 lo usiamo ben poco perché non appena scatta la scintilla del meccanismo da seguire diventa molto più pratico lavorare senza. Devo dire che è sempre acclamato con grande affetto , Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. “Sì, oggi diamo il via alle grandi manovre: guardate lì! – indicando il nostro casellario – Sono arrivati i libri di terza. Ci siamo soffermati su come inserire bene le cifre ricordandoci che l’ultima cifra a destra corrisponde sempre al valore indicato per quanto riguarda i numeri interi ( 13 u –> il 3 sono unità) mentre alla cifra prima della virgola per i numeri decimali ( 13, 6 d –> il 3 sono decimi). Questo modo di operare, anche se ovviamente senza incognite, ha un po’ il sapore delle equazioni e si porta dietro delle piccole espressioni algebriche… ma per ora ciò non è importante. “Impariamo ad esprimerci in modo diverso senza stravolgere il significato che intendo”! Classe Terza. Interno giorno, aula. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Facebook. Matematicando in classe quinta (8). Ottobre 11, 2020 Ma facciamo un piccolo punto della situazione…. Matematicando in classe terza. In classe quarta riprendiamo in mano il concetto di frazione, introdotto e sviluppato in terza, per approfondire alcuni aspetti e sondarne dei nuovi. Diario di una maestra. Questi piccoli e semplici siparietti (l’ho capito con il tempo e l’esperienza vedendo) generano motivazione: loro si sentono partecipi al processo d’apprendimento e allo stesso tempo hanno la sensazione che i traguardi vengano raggiunti insieme… maestra compresa. La settimana prima avevo anticipato i nostri obiettivi. Nel mio Istituto si lavora per classi parallele e si progettano prove per competenze in base ai percorsi sviluppati nel tempo e tenendo come riferimento gli obiettivi stabiliti nella programmazione annuale. 27 Maggio 2019 26 Marzo 2020. Infatti, essendo il nostro un sistema metrico decimale che si porta dietro sempre questo modo di operare, anche con il metro (quindi con le misure di lunghezza) il ragionamento non cambia. Accoglienza matematica in classe 3a con Guizzino. Ho preparato una semplice tabella che evidenzia il valore posizionale delle cifre. Scarica il materiale in pdf: Programmazione Matematica 2013-2014. Matematicando in classe terza (6). 18-mar-2019 - Basta le solite pizze e torte per presentare le frazioni! Le tabelline, ripasso costante e interrogazioni dall’inizio dell’anno, sono state utili per affrontare il ripasso della moltiplicazione in colonna a una cifra al moltiplicatore (fatte in seconda) e per lavorare sulle strategie di calcolo veloce attraverso la metabolizzazione di proprietà più o meno già incontrate e applicate. Sottrazione, moltiplicazione e calcolo veloce - La Finestra sull'Albero Sottrazione, moltiplicazione e calcolo veloce - La Finestra sull'Albero Tiriamo un po’ le somme… il primo quadrimestre è ormai giunto al termine e ci apprestiamo alla somministrazione delle prove per competenze su quanto appreso in questi mesi. 8 Ottobre 2018. (13) Frazioni e decimali con la Rana Romilda. Siamo giunti insieme a scoprirne l’algoritmo di calcolo e a individuare il procedimento per poter risolverle con semplicità. Scuola primaria > Matematica. Matematicando in classe quinta (9). This next week at school is Space Week. Mi ribello. Matematicando in classe terza. Premessa e nocciolo della questione. Qualcuno di Voi (forse parecchi) si chiederà che cosa c'entri il titolo MATEMATICANDUM con questo mago (e che mago!). Anche quest’anno abbiamo iniziato in serenità e relax procedendo giorno dopo giorno a scaldare i motori e iniziare il rodaggio. In questa fase ho preferito lasciare la libertà di utilizzare strumenti compensativi per le tabelline in modo che i bambini potessero concentrarsi solo sul procedimento di calcolo. Matematicando in classe prima (13). Ci viene quasi spontaneo pensare alla misura come qualcosa di quotidiano che operiamo costantemente: quando cuciniamo, quanto facciamo acquisti, quando indichiamo grandezze che gli altri devono comprendere, per fare semplici e veloci esempi. Salve a tutti, sono Marta Barison, maestra di scuola primaria. Marzo 8, 2017 Settembre 24, 2018. Sono esempi di grandezze: gli intervalli di tempo, il volume, la lunghezza, il peso…. Questa abitudine è una prassi consolidata per noi. Nov 21, 2019 - Patreon is empowering a new generation of creators. Mi ribello. Ci siamo ritrovati, dopo i mesi di vacanza, giovedì scorso con i sorrisi e l’abbronzatura a dorarci la pelle, i ricordi da condividere e le speranze per … Prendo spunto da un articolo letto in un blog che seguo e che trovo molto interessante “La matematica non morde” e l’articolo è Misurare il tempo. - La Finestra sull'Albero. Ogni volta che dobbiamo misurare qualcosa dobbiamo quindi precisare sempre il punto di vista secondo il quale noi stiamo formulando la nostra misurazione definendo quindi una grandezza ma precisando di quale grandezza si tratta. Se grattando dovesse venire fuori il numero giusto allora potranno grattare anche fuori dal quadrato esattamente sopra il numero trovato e scoprire un personaggio misterioso. E funziona. Planet Flip Book. 27-ago-2019 - Diario di una maestra. In modo particolare mi soffermo sulla storia degli strumenti di misurazione del tempo. Matematicando in classe quarta. Le espressioni e tanta soddisfazione. Sottrazione, moltiplicazione e calcolo veloce - La Finestra sull'Albero. Il passaggio dalle misure arbitrarie a quelle convenzionali dovrebbe essere vissuto in maniera spontanea dai bambini attraverso la sperimentazione diretta e la manipolazione di strumenti di misurazione. La finestra sull’albero di Michela Secchi. Le sappiamo già fare!!!”. Matematica classe terza. Fare scienze in quinta (4). Per fare questo scrivo alla lavagna semplici esempi che partono dalla loro conoscenza. (14) Dalla quantità alla misura: come ti misuro il mondo! Aprirai il quaderno e scriverai subito delle equivalenze!” Siamo ancora nell’androne per metterci in fila e salire in aula quando i miei alunni mi circondano curiosi. (13) Frazioni e decimali con la Rana Romilda. Domain ID : Not Available Created : 20th-Sep-2018. settembre 2019. Settembre 11, 2018 Settembre 24, 2018. Posso esprimere questa grandezza (che nel nostro caso si è sempre riferita a quantità) in due modi: dicendo che voglio 5 penne (ad esempio) oppure che voglio 2 penne più altre 3 penne. Facciamo esempi concreti. Attività per inizio anno… I giorni e i luoghi delle vacanze. Schede, attività e verifiche di matematica classe terza della scuola primaria. (3) Verso il 1000 precipitevolissimevolmente… ma non troppo. La nostra esplorazione nella casa del 1000 è. Non eseguiamo in maniera solo meccanica gli esercizi ma richiamo la loro attenzione anche a quanto scoperto e manipolato coi BAM. Copertina Quaderno Matematica Classe Prima Copertina Quaderno Di Matematica Copertina Quaderno E Matematica. La scoperta del sistema nervoso: yoga, mappe e interrogazioni curiose, Matematicando in classe quinta (7). 6-mag-2019 - Basta le solite pizze e torte per presentare le frazioni! “Maestra, ma oggi ci insegni le… le… equazioni?” – “No, per quelle dovrai aspettare diversi anni. Trovo che questo lavoro sia molto stimolante, soprattutto quando lavori con colleghe che ti consentono di avere ottimi spunti di riflessione e nuove idee. (5) Che problema i problemi! Nel percorso che mi appresto a documentare (intrapreso nell’arco di alcune settimane) non mi soffermo a descrivere le conoscenze pregresse maturate nei miei alunni dalla classe prima attraverso laboratori ed esperienze dirette con le misure arbitrarie. “ Maestra, ma allora oggi possiamo iniziare il programma di terza? Ma se quel 12 rappresenta una lunghezza o un peso, ad esempio, le cose cambiano: un conto è dire che ho raccolto nel mio campo 12 cipolle mentre un altro è dire che ne ho racconto ben 12 kg! Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. per arrivare alla naturale conclusione che è necessario avere punti di riferimento STABILI, RICONOSCIBILI E RICONOSCIUTI, SCELTI DALLA COMUNITÀ SCIENTIFICA. Misurare attraverso unità di misura poi può esser fatto in diversi modi: con la misurazione diretta (con il campione dell’unità di misura confrontata con la grandezza da misurare); misurazione strumentale (utilizzando degli indici di riferimento e gli indicatori); misurazione indiretta (attraverso calcoli e quindi con una misura ottenuta mediante operazioni aritmetiche). La risoluzione verrà effettuata nel quaderno di ognuno e poi chiamerò alla LIM i bambini che dovranno proporre il numero da inserire. Nella prima parte si tratta di riempire gli spazi vuoti utilizzando strategie di calcolo che non costringono ad andare in colonna ma a sfruttare ad esempio il valore posizionale delle cifre, le proprietà e i trucchi del 10, 100 e 1000 approfonditi con la moltiplicazione. Ciò che a me interessa è che in questa fase i bambini focalizzino la loro attenzione con quello che facciamo dalla prima: manipolare quantità numeriche in modi diversi facendo in modo che gli enunciati siano sempre veri. Copertina Quaderno Matematica Classe Prima Copertina Quaderno Di Matematica Copertina Quaderno E Matematica. Matematicando in classe terza (6). Inoltre ho pubblicato un blog di classe, … Quando arriva il giorno delle equivalenze sono tutti curiosi e pronti. Nel primo caso esprimo quantità mentre nell’altro una grandezza. Infatti è vero che la misura è legata concretamente alla realtà (e quindi facilmente comprensibile anche ai bambini) ma allo stesso tempo si rifà ad ambiti legati all’astrazione, all’interpretazione e ancora a modelli concreti creati dall’uomo e tipicamente tecnici. Pinterest. Matematicando in classe quarta. Consolidamento moltiplicazione e introduzione alle potenze Ottobre 31, 2020; Matematicando in classe quinta (4). Ci sono poi alcune regole da ricordare: Progettazione didattica. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Per quanto riguarda le prove di matematica (ma ho messo lo zampino anche in quelle di scienze e tecnologia) mi sono occupata personalmente della elaborazione ma anche della predisposizione delle rubric di valutazione. C’è da dire che grazie alla geometria, e all’introduzione della riga per disegnare semplici figure geometriche piane e solide sul nostro quaderno, abbiamo imparato a misurare in centimetri (“Adesso disegniamo una linea orizzontale lunga 6 centimetri”) e a compiere le prime intuizioni con le misure convenzionali attraverso situazioni laboratoriali ma il passaggio concreto avviene naturalmente dopo l’acquisizione di passaggi guidati e necessità stimolate. Sottrarre non è solo sottrarre - La Finestra sull'Albero Quando addiziono unisco e metto insieme, l’abbiamo imparato sin da piccoli e più o meno facilmente lo abbiamo imparato tra i banchi utilizzando il segno giusto e contando con … Del venditore? Una raccolta di tutti i libri e i materiali di cui ho parlato durante i miei post. Interno giorno, aula. PS: per chi non lo sapesse Numerello è un personaggio che ho inventato quando erano in prima e ogni tanto ritorna per farci sorridere e per proporre nuovi giochi! Il percorso sulle misure, partendo dalla realtà, deve consentire di sviluppare un atteggiamento critico nei confronti della stessa al fine da operare con alcune grandezze in modo particolare: lunghezza, peso, capacità, tempo e sistema monetario (previste per la classe terza). Marzo 8, 2017 Settembre 24, 2018. 1 file(s) 46.43 KB. In terza abbiamo compreso cosa s'intende per frazione, cosa significhi frazionare e ci siamo spinti anche al concetto di frazione decimale che ci ha introdotti poi ai numeri decimali. Frazioni Lezioni Di Matematica Progetti Di Matematica Immagini Di Scuola. Consolidamento moltiplicazione e introduzione alle potenze Ottobre 31, 2020; Matematicando in classe quinta (4). La finestra sull’albero di Michela Secchi. Prove di matematica per l'inserimento in classe terza Obiettivo/Abilità Numero scheda Valutazione Individuare il precedente e successivo di un numero entro il 100 1 Ordinare una serie di numeri entro il 100 1 Ordinare serie di numeri oltre il 100 2 Eseguire addizioni con un cambio 3 Eseguire sottrazioni con un cambio 3 Eseguir See more ideas about italian grammar, education, homeshool. 30 Ottobre 2018. Nella matematica tutto torna e lo dimostriamo subito in modo che i bambini abbiamo la sensazione di lavorare con qualcosa di concreto e non solo astratto. Primo ottobre duemiladiciotto. Matematicando in classe terza (6). Matematicando in classe quinta (9). Il simbolo del chilogrammo è k minuscolo. La nostra esperienza in classe terza: misure di lunghezza, peso, capacità, tempo. Indico in rosso i numeri tassativi e sotto i quadrati grigi (sfruttando la funzione Gratta&Vinci della LIM) sono celati i numeri corretti per risolvere il quadrato. Molte di queste schede sono nate dalla stretta collaborazione, maturata all’interno di Matematicando festival ed estesasi successivamente, fra docenti di ogni ordine scolastico e i membri del Centro competenze DdM. distinguere una grandezza dalla propria misura. Siamo pratici… usiamo la carta piuttosto. Le grandezze fondamentali sono espresse in unità di misura e simbolo (ad esempio la grandezza Lunghezza, con unità di misura metro e simbolo m) e conseguenti multipli e sottomultipli. Nella Linea del 1000 ci sono, oltre ad una serie di equivalenze mirate, anche molti problemi illustrati fatti ad hoc per consolidare quanto appreso. A seconda dei casi il 12 poteva esprimere in maniera astratta l’addendo che andava sommato ad un altro; poteva far parte di una uguaglianza come 2 x 6 = 12 oppure 15 – 3 = 24 : 2 (esprimendo quella quantità in termini diversi ad esempio); poteva corrispondere ad una quantità di caramelle, alunni, fiori e via dicendo. Partiamo dal presupposto che posto un insieme G di grandezze… una grandezza detta unità di misura (“u” che sia diversa da 0) chiamiamo misura di una grandezza “a” di G rispetto ad “u” il numero reale (razionale o irrazionale) che esprime il rapporto a/u. Poi decido di introdurre un elemento in più e presento questa pagina: E ripassiamo un po’ quanto appreso. Sì, alla destra e alla sinistra dell’uguale i valori si eguagliano, sono equivalenti. May 26, 2015 - CETEM Salvatore Romano numeri, misure, spazio e figure, relazioni, dati e previsioni Inoltre ho pubblicato un blog di classe, … Matematicando in classe terza (6). Sul Sistema Internazionale di Unità (SI) ricordiamoci che fanno riferimento tutte le unità di misura convenzionali stabilite che sono state adottate (non senza subire modifiche negli anni) nel 1960 durante la XI Conferenza Generale di Pesi e Misure. Twitter. Primo ottobre duemiladiciotto. Ping response time 6ms Excellent ping Domain provide by not available. Gli esercizi avvengono in modo spontaneo e si tratta di capire come spostare la virgola (ma con il cursore imparano subito) e quando inserire gli zeri. Matematica. In questo primo mese e mezzo intenso di scuola ci siamo dedicati al ripasso ma soprattutto all’introduzione del migliaio e al calcolo orale con il metodo analogico. Matematicando in classe terza. PROGRAMMAZIONE MATEMATICA CLASSE 3A. “Maestra, ma allora oggi possiamo iniziare il programma di terza?” Alunne impazienti di potersi rimboccare le maniche. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. (1) Accoglienza e verifica dei prerequisiti attraverso attività mirate - La Finestra sull'Albero. Ecco alcuni semplici esempi alla LIM. A questo punto apro la LIM. Classe Terza. LA FINESTRA SULL'ALBERO Le vacanze sono terminate e, nonostante il caldo, dobbiamo rimetterci all’opera. Disegno tecnico, illusioni ottiche e un pizzico di Natale. Diario di una maestra. Di un alunno o del figlio del presidente della repubblica?) Due anni trascorsi a misurare senza utilizzare i sistemi di misura del sistema internazionale ma intuendone la necessità. (1) Accoglienza e verifica dei prerequisiti attraverso attività mirate - La Finestra sull'Albero. Premessa. Non sarò originale ma almeno consento ai miei alunni ad operare immediatamente in maniera matematica. In questa raccolta per la classe terza troverete: i post Matematicando e la programmazione annuale. Visualizza altre idee su primo giorno di scuola, matematica elementari, attività di matematica. Se dopo la virgola compaiono delle cifre le prendiamo in considerazione altrimenti no. Spostando il cursore si sposta anche la virgola. Consolidamento divisione e ripasso generale sulle quattro operazioni con interi e decimali, L’unità di misura non accompagnata dal valore numerico si scrive per esteso (ho percorso pochi. “Maestra, ma allora oggi possiamo iniziare il programma di terza?” Alunne impazienti di … Interno giorno, aula. di MICHELA SECCHI, Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Ripassiamo atomi, molecole e cellule. Sì è trattato semplicemente di riaffrontare nuovamente insieme il concetto di sottrazione (attraverso attività e giochi mirati basati sulla manipolazione di materiale strutturato e non) e fare il resoconto di quanto appreso sul nostro quaderno. Matematicando in classe quinta (8). Poi propongo un quadrato magico con chiave 30. Che cos’è la misura. In questo primo mese e mezzo intenso di scuola ci siamo dedicati al ripasso ma soprattutto all’introduzione del migliaio e al calcolo orale con il metodo analogico. Molti di loro ricordano le mie parole e aspettano con ansia il giorno in cui si spiegherà un argomento che magari durante l’anno è stato spetto nominato “Ah… non appena sarete bravi in questo vi presenterò un argomento da grandi…” oppure “Beh, questo non dovrei dirvelo… perché ne parleremo tra alcuni mesi… ma ricordatevi questa parola…” e la scrivo alla lavagna e magari offro qualche anticipazione. È vero questo enunciato: “2 + 4 = 3 x 2” ? 9-nov-2020 - Esplora la bacheca "matematica" di Zeta su Pinterest. In realtà voglio soltanto far comprendere cosa s’intende con il termine EQUIVALENZA (in matematica, si dice equivalenza ogni relazione binaria tra coppie di elementi di un dato insieme che verifichi le tre proprietà formali riflessiva, simmetrica, transitiva) senza entrare ancora nel merito delle misure. Concludo il mio percorso con le misure di tempo. Della maestra? Tutti noi, infine, dobbiamo imprimerci bene nella mente che la Matematica (come la magia) non è "un'arte facile" e che quindi va studiata con attenzione e disciplina, con rispetto e dedizione, tutti termini che ben si addicono a Mago Merlino, appunto. Andiamo avanti cercando altri esempi in cui abbiamo uguaglianze diverse e sperimentiamo alla lavagna. Nei giorni scorsi ho introdotto il concetto di frazione decimale riagganciandomi al lavoro sulle frazioni svolto in precedenza e riprendendo il concetto di intero come valore unitario. Diario di una maestra. 11-set-2017 - Esplora la bacheca "Primi giorni" di Daniela Alessio su Pinterest. Per i simboli delle misure di tempo indichiamo: 14h 27min 44s, La scomposizione di grandi numeri in cifre da tre non va indicata con il punto separatore ma con uno spazio e la virgola (se c’è): 1 234 007, 14. Se invece restano degli spazi vuoti li riempiamo con gli zeri. Questo è facilmente dimostrabile perché sappiamo che i decimi sono la decima parte di un intero (la nostra unità). Si arriva in classe terza con una serie di conoscenze pregresse, maturate nell’esperienza quotidiana ma anche in aula attraverso laboratori sulla misura effettuati in prima e seconda, che consentono di impostare senza grandi difficoltà il lavoro da introdurre in classe terza e da sviluppare nelle classi successive. Sottrazione, moltiplicazione e calcolo veloce - La Finestra sull'Albero Tiriamo un po’ le somme… il primo quadrimestre è ormai giunto al termine e ci apprestiamo alla somministrazione delle prove per competenze su quanto appreso in questi mesi. Sanno che ci troviamo nel 21esimo secolo, ma poi? ” Alunne impazienti di potersi rimboccare le maniche.