I trattati firmati alla Conferenza di pace di Parigi del 1919 riconoscevano il Regno Unito, la Francia, l'Italia, il Giappone e gli Stati Uniti come le "principali potenze alleate". L’ITALIA DALLA NEUTRALITA’ ALL’INTERVENTO NEUTRALISTI CONTRARI ALL’ENTRATA IN GUERRA DELL’ ITALIA ERANO: LA POPOLAZIONE, I CATTOLICI, I LIBERALI DI GIOLITTI E I SOCIALISTI. Alleati non amici : le relazioni politiche tra l'Italia e l'Intesa durante la prima guerra mondiale. Ciò minacciò di portare i due in conflitto diretto, così come l'obiettivo di lunga data della Russia di ottenere il controllo dello stretto del Bosforo e con esso l'accesso al Mar Mediterraneo dominato dagli inglesi . La Romania fu costretta a fare lo stesso nel Trattato di Bucarest del maggio 1918 ma il 10 novembre ha ripudiato il Trattato e ancora una volta ha dichiarato guerra alle potenze centrali. Tra il 1914 e il 1918, la Serbia ha subito le maggiori perdite proporzionali di qualsiasi combattente, con oltre il 25% di tutti quelli mobilitati che sono diventati vittime; compresi i civili e le morti per malattie, oltre 1,2 milioni sono morti, quasi il 30% dell'intera popolazione. Mentre la Francia ne approfittò per concordare l' Alleanza franco-russa del 1894 , la Gran Bretagna guardò alla Russia con profondo sospetto; nel 1800, oltre 3.000 chilometri separavano l'Impero russo e l'India britannica, nel 1902 erano 30 chilometri in alcune aree. Il 3 agosto, un ultimatum tedesco richiedeva un progresso senza ostacoli attraverso qualsiasi parte del Belgio, che è stato rifiutato. 35 0.00 10'000'000.00 20'000'000.00 30'000'000.00 40'000'000.00 50'000'000.00 Alleati Imperi Centrali Mobilitati Perdite (morti, feriti, dispersi) Morti Il suo emiro, Muhammad ibn Ali al-Idrisi , firmò un accordo con gli inglesi e si unì agli alleati nel maggio 1915. È arrivato il momento di fermare questa guerra mondiale. Allo stesso tempo, le truppe tedesche entrarono in Belgio e Lussemburgo neutrali come dettato dal Piano Schlieffen ; oltre il 95% del Belgio era occupato ma l'esercito belga mantenne le proprie linee sul fronte Yser per tutta la guerra. L'Europa prima della guerra L'omicidio di Francesco d'Asburgo Le alleanze di guerra La grande guerra Macchine belliche Russi e alleati In guerra Gallipoli Lawrence d'Arabia Volontari delle colonie Il lavoro bellico I gas Affondamento della Lusitania Italia in guerra Verdun Gli … In qualsiasi momento, le varie forze erano molto più piccole. Stai studiando la Prima Guerra Mondiale ma non riesci a studiare e memorizzare le pagine del libro di storia? Il Brasile è entrato in guerra nel 1917 dopo che gli Stati Uniti sono intervenuti sulla base della guerra sottomarina senza restrizioni della Germania che affonda le sue navi mercantili, che il Brasile ha anche citato come motivo per entrare in guerra combattendo contro la Germania e le potenze centrali. L' Emirato di Nejd e Hasa ha accettato di entrare in guerra come alleato della Gran Bretagna nel Trattato di Darin il 26 dicembre 1915. Il 22 settembre, il monitor fluviale austro-ungarico di classe Enns SMS Inn è stato affondato da una miniera rumena vicino a Brăila. Nel settembre 1915, la Bulgaria entrò a far parte delle potenze centrali; in ottobre, Venizelos permise alle forze dell'Intesa di sbarcare a Salonicco o Salonicco per sostenere i serbi, sebbene fossero troppo tardi per impedire la loro sconfitta. Cuba , Grecia , Cina , Siam , Brasile , Armenia , Guatemala , Nicaragua , Costa Rica , Haiti e Honduras . La principale offensiva montenegrina fu in Albania controllata dagli ottomani , dove subì pesanti perdite durante i sette mesi dell'assedio di Scutari . Le discussioni sull'opportunità di accettare portarono allo scisma nazionale , con un'amministrazione sostenuta dall'Intesa sotto Venizelos a Creta, e una realista guidata da Costantino ad Atene che sosteneva le potenze centrali. Con l’uscita dalla Triplice Alleanza dell’Italia, la Germania e l’Austria-Ungheria trovarono un alleato nell’Impero ottomano, che si oppose alla Russia sul finire del 1914, aprendo un nuovo fronte nel Medio Oriente, e nella Bulgaria, che covava risentimento anche contro l’Impero Ottomano ma desiderava conquistare territori serbi, dove entrò verso la fine del 1915 insieme a Germania e Austria. La parità di status con le principali potenze dell'Intesa era una delle condizioni primarie per l'ingresso della Romania in guerra. Questi legami e la convinzione che le potenze centrali avrebbero vinto la guerra combinati per rendere Costantino filo-tedesco. Questo ha cambiato la situazione; l'invasione del Belgio consolidò il sostegno politico e pubblico alla guerra presentando quella che sembrava essere una semplice scelta morale e strategica. La Triplice Intesa era composta da Francia, Gran Bretagna e Russia. Download for offline reading, highlight, bookmark or take notes while you read La Prima guerra mondiale. Questi cambiamenti significarono che gli alleati che negoziarono il Trattato di Versailles nel 1919 includevano Francia, Gran Bretagna, Italia, Giappone e Stati Uniti; La prima parte del trattato ha concordato l'istituzione della Società delle Nazioni il 25 gennaio 1919. Nel frattempo stipula il 26 aprile del 1915 il patto di Londra con gli Alleati. Le alleanze che regolavano la Seconda Guerra Mondiale iniziarono a formarsi molti anni prima dell’inizio del conflitto, per questo conviene fare un passo indietro e analizzare la cronologia … PRIMA GUERRA MONDIALE (1914-1918) LA GUERRA TOTALE: GUERRA AL NEMICO INTERNO Nel contesto della «guerra totale» la violenza si estese non solo contro la popolazione civile dei paesi occupati, ma anche contro il «nemico interno», cioè i civili sospettati di agire a favore degli Stati contro i quali la nazione era in guerra. Nel 1908, l'Austria ha annesso l'ex provincia ottomana della Bosnia-Erzegovina ; La Russia ha risposto creando la Lega balcanica per impedire un'ulteriore espansione austriaca. Read this book using Google Play Books app on your PC, android, iOS devices. Ciò significava che, nonostante i loro sistemi politici molto diversi, quando la Germania lasciò scadere il Trattato di riassicurazione, la Francia colse l'opportunità di concordare l' Alleanza franco-russa del 1894 . I tedeschi accettarono il rischio dell'intervento britannico; in comune con la maggior parte dell'Europa, si aspettavano che fosse una guerra breve mentre il loro ambasciatore londinese sosteneva che la guerra civile in Irlanda avrebbe impedito alla Gran Bretagna di assistere i suoi partner dell'Intesa. Il cancelliere Bethmann Hollweg in seguito lo liquidò come un "pezzo di carta", ma gli ufficiali di legge britannici lo confermarono regolarmente come un obbligo legale vincolante e la sua importanza fu ben compresa dalla Germania. La Triplice Alleanza era originariamente composta da Germania, Austria – Ungheria e Italia, che rimase neutrale nel 1914. Nel 1830, le province meridionali dei Paesi Bassi si separarono per formare il Regno del Belgio e la loro indipendenza fu confermata dal trattato di Londra del 1839 . A differenza di altre colonie che erano sotto il Colonial Office , era governata direttamente dall'India Office o da principi fedeli agli inglesi; controllava anche gli interessi britannici nel Golfo Persico , come gli Stati Trucial e l' Oman . L’ingresso degli Stati Uniti nella Prima guerra mondiale Falliti i vari tentativi di porsi come mediatore tra le nazioni in lotta, Wilson decide di intraprendere la via della guerra. Il sultanato di Beda fu invaso dalle forze ottomane nel febbraio 1915 e nel marzo 1916. Lingua e religione della ex Jugoslavia; 6. Alleanze iniziali per la Seconda Guerra Mondiale 1; 5. È stato suddiviso in Colonie della Corona amministrate dall'Ufficio coloniale di Londra, come la Nigeria , e le Dominions autonome del Canada , Terranova , Nuova Zelanda , Australia e Sud Africa . Per loro ecco la nostra guida agli schieramenti della Prima Guerra Mondiale. Un'altra rivolta albanese nel 1912 mise a nudo la debolezza dell'Impero Ottomano e portò alla Prima Guerra Balcanica del 1912-1913 , con Serbia , Montenegro , Bulgaria e Grecia che conquistarono la maggior parte dei rimanenti possedimenti ottomani in Europa. Gli osservatori rumeni spostarono quasi 700 tonnellate, erano armati con tre cannoni navali da 120 mm in tre torrette, due obici navali da 120 mm, quattro cannoni antiaerei da 47 mm e due mitragliatrici da 6,5. La Triplice Alleanza del 1882 tra Germania, Austria-Ungheria e Italia fu rinnovata a intervalli regolari, ma fu compromessa da obiettivi contrastanti tra Italia e Austria nei mari Adriatico ed Egeo . Ciò diede al Giappone la rassicurazione necessaria per affrontare la Russia nella guerra russo-giapponese del 1905 ; la vittoria stabilì il Giappone nella provincia cinese della Manciuria . I numeri non riflettono il periodo di tempo in cui ogni paese è stato coinvolto. Tra il 1873 e il 1887, la Russia fu alleata con la Germania e l'Austria-Ungheria nella Lega dei Tre Imperatori , poi con la Germania nel Trattato di riassicurazione del 1887–1890 ; entrambi sono crollati a causa degli interessi in competizione di Austria e Russia nei Balcani . Nonostante fosse relativamente breve, la campagna rumena del 1916 fornì una considerevole tregua per gli alleati occidentali, poiché i tedeschi cessarono tutte le loro altre operazioni offensive per trattare con la Romania. A differenza della Triplice Alleanza (che vediamo nel paragrafo successivo), però, questo accordo non fu formalizzato e la Gran Bretagna non era stata impegnata formalmente a un ingresso in guerra in caso di conflitto. Insieme all'aumento della forza militare russa, sia l'Austria che la Germania si sentirono minacciate dall'espansione serba; quando l'Austria invase la Serbia il 28 luglio 1914, il ministro degli Esteri russo Sergey Sazonov la considerò una cospirazione austro-tedesca per porre fine all'influenza russa nei Balcani. Sebbene l' Impero Ottomano e la Bulgaria abbiano interrotto le relazioni con gli Stati Uniti, né dichiararono guerra, né l' Austria-Ungheria . HITLER invade paesi neutrali. Questi controllavano le proprie politiche interne e le spese militari, ma non la politica estera. Comandanti di teatro come Douglas Haig sul fronte occidentale o Edmund Allenby in Palestina hanno poi riferito al CIGS. Il primo ministro italiano Antonio Salandra ha sostenuto che poiché l'Alleanza era di natura difensiva, l'aggressione dell'Austria contro la Serbia e l'esclusione dell'Italia dal processo decisionale significava che non era obbligata a unirsi a loro. La strategia tedesca era condizionata dal dover sostenere una guerra su due fronti, ulteriormente aggravata dalle concezioni belliche prettamente aggressive dei francesi che, entro pochi giorni dalla mobilitazione, prevedevano un attacco lungo il comune confine usando tutto il potenziale bellico a disposizione. Dall'agosto al dicembre 1914, i francesi persero quasi 300.000 morti sul fronte occidentale, più di quanto la Gran Bretagna subì durante tutta la seconda guerra mondiale e le lacune furono in parte colmate dalle truppe coloniali, oltre 500.000 delle quali prestarono servizio sul fronte occidentale nel periodo 1914– 1918. Questa Cmap, creata con IHMC CmapTools, contiene informazioni relative a: prima guerra mondiale, I CONTENDENTI BLOCCO DELL'INTESA ALLEATI GRECIA 27 giugno 1917, PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE Rancore Francese per la conquista dell'Assalzia e della Lorena, PRIMA GUERRA MONDIALE LA SCINTILLA dello scoppio Il 28 Giugno 1914, l'erede al trono d'Austria, l'arciduca Francesco Ferdinando, … Questa Cmap, creata con IHMC CmapTools, contiene informazioni relative a: prima guerra mondiale, I CONTENDENTI BLOCCO DELL'INTESA ALLEATI GRECIA 27 giugno 1917, PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE Rancore Francese per la conquista dell'Assalzia e della Lorena, PRIMA GUERRA MONDIALE LA SCINTILLA dello scoppio Il 28 Giugno 1914, l'erede al trono d'Austria, l'arciduca Francesco Ferdinando, … L’Italia si scopriva sempre più potente grazie all’isolamento diplomatico dei due Imperi. Geopolitica. Anche il telegramma Zimmermann dello stesso periodo, collegato a distanza , all'interno del quale i tedeschi promisero di aiutare il Messico a riconquistare parte del suo territorio perso dagli Stati Uniti quasi sette decenni prima in caso di guerra degli Stati Uniti, fu un fattore determinante . Ancora il 1 ° agosto, una netta maggioranza del governo liberale e dei suoi sostenitori voleva restare fuori dalla guerra. Salandra descrisse il processo di scelta di una parte come "sacro egoismo", ma poiché la guerra doveva finire prima della metà del 1915 al più tardi, prendere questa decisione divenne sempre più urgente. Il 2 settembre, le forze giapponesi circondarono il porto tedesco di Tsingtao (ora Qingdao) in Cina e occuparono le colonie tedesche nel Pacifico, comprese le Isole Marianne , Caroline e Marshall . La prima repubblica brasiliana inviò la divisione navale in operazioni di guerra che si unì alla flotta britannica a Gibilterra e fece il primo sforzo navale brasiliano in acque internazionali. L’Italia poi entrò a far parte dell’Intesa nel 1915 (patto di Londra) dopo essersi mantenuta neutrale, uscendo dall’Alleanza. Ha anche sostituito la Germania come principale fonte di finanziamento per l'industria russa e l'espansione della sua rete ferroviaria, in particolare nelle zone di confine con la Germania e l'Austria-Ungheria. ... scaricarli. Prima guerra mondiale. Nonostante le proteste degli altri alleati, dopo la guerra il Giappone si rifiutò di restituire Qingdao e la provincia dello Shandong alla Cina. Oltre un milione di soldati dell'esercito indiano britannico prestarono servizio in diversi teatri della guerra, principalmente Francia e Medio Oriente . La Prima Guerra Mondiale fu il primo grande conflitto internazionale del Ventesimo secolo. La Prima Guerra Mondiale si conclude l’11 Novembre 1918 con un trattato fra l’armistizio tra la Germania e gli alleati. Questo accordo avvenne per desiderio dell’Italia, che voleva imporsi sullo scacchiere internazionale dopo lo smacco subito in Nord Africa in Tunisia e Libia a opera della Francia,  ma poi l’obiettivo principale divenne quello di isolare politicamente una potenza come la Francia. Gli Alleati, guidati da Gran Bretagna, Stati Uniti e Unione Sovietica, riuscirono alla fine a sconfiggere le forze dell'Asse e a porre fine così alla Seconda Guerra Mondiale. Le condizioni dell’accordo prevedevano che Germania e Austria avrebbero soccorso l’Italia nel caso di un attacco da parte della Francia, e così per le altre due se aggredite da potenze nemiche. Questa è nata il 16 gennaio 1920 con Gran Bretagna, Francia, Italia e Giappone come membri permanenti del Consiglio esecutivo; il 19 marzo il Senato USA ha votato contro la ratifica del Trattato di Versailles , impedendo così la partecipazione americana. Fino a 334 cannoni Fahrpanzer tedeschi da 53 mm , 93 cannoni Hotchkiss francesi da 57 mm, 66 cannoni Krupp da 150 mm e dozzine di altri cannoni da 210 mm furono montati su carrozze di costruzione rumena e trasformati in artiglieria da campo mobile, con 45 cannoni Krupp da 75 mm e 132 I cannoni Hotchkiss da 57 mm vengono trasformati in artiglieria antiaerea. Tuttavia, la sconfitta russa nella guerra russo-giapponese del 1904-1905 ne minò la credibilità, mentre l'isolamento della Gran Bretagna durante la seconda guerra boera significò che entrambi i paesi cercarono ulteriori alleati. L'Europa prima e dopo la Grande Guerra. La prima guerra mondiale: La causa occasionale scoppiò il 28 giugno 1914 , ... Finisce così la Prima Guerra Mondiale. guerra mondiale, Prima Conflitto di dimensioni intercontinentali, combattuto dal 1914 al 1918. In base al Trattato di Londra dell'aprile 1915 , l'Italia accettò di aderire all'Intesa in cambio di territori a popolazione italiana dell'Austria-Ungheria e di altre concessioni; in cambio, dichiarò guerra all'Austria-Ungheria nel maggio 1915 come richiesto, anche se non alla Germania fino al 1916. Quando l'Austria ha annesso la Bosnia ed Erzegovina nel 1908, la Russia ha risposto creando la Lega dei Balcani per impedire un'ulteriore espansione austriaca. Il primo risultato tangibile di questo cambiamento fu il sostegno britannico alla Francia contro la Germania nella crisi marocchina del 1905 . A dare il via a questi accordi furono due riavvicinamenti, quello sia militare che economico di Francia e Russia, e quello di Francia e Gran Bretagna. La Grecia è quasi raddoppiata come risultato delle guerre balcaniche del 1912 e 1913, ma il successo ha mascherato profonde divisioni all'interno dell'élite politica. Il risentimento italiano per la differenza tra le promesse del 1915 e gli effettivi risultati del Trattato di Versailles del 1919 sarebbe stato un potente fattore di ascesa di Benito Mussolini . Riassunto di vincitori e vinti, Tema descrittivo su un amico: svolgimento e consigli da 10, Mappe concettuali: come si realizza a mano o online, esempi e struttura, Articolo 1 Costituzione: testo, analisi e spiegazione, Ho sceso dandoti un braccio almeno un milione di scale: parafrasi e significato della poesia di Montale, Festa dei lavoratori: tema svolto sul 1 maggio. Dopo l'esercito indiano, le unità individuali più grandi erano l' Australian Corps e il Canadian Corps in Francia, che nel 1918 erano comandate dai loro generali, John Monash e Arthur Currie . Prima guerra mondiale occidentale 6 agosto 1914 Tedeschi ucciso da uno studente serbo le altre potenze europee preparano i propri eserciti alla per ora si dichiara neutrale I'ltalia russo ... Alleati l'armistizio con I'ltalia anche la Turchia si arrende FINE della guerra . Dopo la Rivoluzione d'Ottobre del 1917 , la Russia lasciò l'Intesa e accettò una pace separata con gli Imperi Centrali con la firma del Trattato di Brest-Litovsk il 3 marzo 1918. Anche la Prima Guerra Mondiale, ovviamente, non fa eccezione. Il generale Erich von Falkenhayn fu congedato e inviato al comando delle forze degli imperi centrali in Romania, cosa che permise la successiva ascesa al potere di Hindenburg . La crescita della rete ferroviaria russa e l'aumento della velocità di mobilitazione resero ancor più importante la rapida vittoria sulla Francia; per accogliere le 170.000 truppe aggiuntive approvate dalla legge sull'esercito del 1913, l '"incursione" divenne ora un'invasione su vasta scala. Per gran parte del XIX secolo, la Gran Bretagna ha cercato di mantenere l'equilibrio di potere europeo senza alleanze formali, una politica nota come splendido isolamento . Tre combattenti non statali, che combatterono volontariamente con gli alleati e si separarono dagli stati costituenti delle potenze centrali alla fine della guerra, furono autorizzati a partecipare come nazioni vincitrici ai trattati di pace: Inoltre, ci furono anche diverse ribellioni curde durante la prima guerra mondiale . Prima della Restaurazione Meiji nel 1868, il Giappone era uno stato semi-feudale, in gran parte agricolo, con poche risorse naturali e tecnologia limitata. Sebbene non ci fosse un'alleanza formale tra Russia e Serbia, i loro stretti legami bilaterali fornirono alla Russia una rotta verso il fatiscente Impero Ottomano, dove anche la Germania aveva interessi significativi. Ai sensi dell'articolo VII del trattato di Londra del 1839 , la Gran Bretagna garantiva la neutralità belga contro l'aggressione di qualsiasi altro stato, con la forza se necessario. Alla fine della prima guerra mondiale, l'assetto politico dell'Europa era mutato. La Grande Guerra … Dal 1914 al 1916, la strategia diplomatica, politica e militare dell'Impero fu controllata dal British War Cabinet di Londra; nel 1917 fu sostituito dal Governo Imperiale di Guerra , che includeva rappresentanti dei Dominion. Dopo aver subito una sconfitta tattica contro i rumeni (aiutati dai russi) nel luglio 1917 a Mărăști , le potenze centrali lanciarono due contrattacchi, a Mărăşești e Oituz . Venizelos stesso favorì l'Intesa, in parte grazie alla loro capacità di bloccare le rotte commerciali marittime richieste per le importazioni greche. L'industria militare rumena si è concentrata principalmente sulla conversione di vari cannoni di fortificazione in artiglieria da campo e antiaerea. La guerra si allarga: i paesi in guerra, i cui soldati erano ormai stremati, si convinsero che l’unico modo per terminare velocemente la guerra era trovare nuovi alleati. La perdita dell'Alsazia-Lorena privò la Francia della sua linea di difesa naturale sul Reno , mentre era demograficamente più debole della Germania, la cui popolazione nel 1911 era di 64,9 milioni contro i 39,6 della Francia, che aveva il tasso di natalità più basso d'Europa. La vittoria degli alleati britannici, francesi e italiani nella Prima Guerra Mondiale sugli Imperi Centrali - Germania e Austria-Ungheria - fu favorita senza dubbio dalla drammatica resistenza delle armate russe sul fronte orientale tra il … La struttura di una guerra, almeno a un primo sguardo, non è troppo complicata da afferrare: ci sono due schieramenti che combattono per un certo obiettivo che spesso viene celato da un pretesto. Aveva effettivamente spezzato il potere della classe politica pre-1910 e la sua posizione fu poi ulteriormente rafforzata dal successo nelle guerre balcaniche. Ecco tutte le risposte che stavate cercando. In totale nel mondo furono mobilitati 74 milioni e 300mila soldati. Arruolati nelle truppe degli alleati e sconfiggi i nazisti che vogliono sottomettere l'umanità. Fallì anche l'offensiva austro-ungarica di Oituz. Nei procedimenti conflittuali che andavano a formarsi, via via si procedeva alla partecipazione di altre nazioni: si aggiunsero infatti, successivamente, il Regno di Romania e il Regno di Grecia.E’ il 1917, quando, gli Stati Uniti entrano in guerra a fianco agli Alleati.Un’operazione determinante per i risvolti finali. L'amministrazione rumena stabilì una nuova capitale a Iași e continuò a combattere a fianco degli Alleati nel 1917. Relazioni Internazionali. Altre questioni che hanno aggiunto complessità a questa decisione includevano controversie con Bulgaria e Serbia sulle regioni di Tracia e Macedonia , nonché il controllo delle Isole Egee . La Prima guerra mondiale - Ebook written by Richard J. Samuelson. Chi ha combattuto durante la Prima Guerra Mondiale? Di conseguenza, il nazionalismo aggressivo o revanscismo fu una delle poche aree a unire i francesi. BELGIO. Gli Alleati della seconda guerra mondiale (spesso semplicemente Alleati) furono tutti i Paesi che si coalizzarono contro le potenze dell'Asse durante la seconda guerra mondiale.. Le vittime furono 9 milioni e 400 mila in totale. L’ingresso degli Stati Uniti nella Prima guerra mondiale Falliti i vari tentativi di porsi come mediatore tra le nazioni in lotta, Wilson decide di intraprendere la via della guerra. Military Videos Recommended for you Il 3 agosto, la Germania ha chiesto il progresso senza ostacoli attraverso qualsiasi parte del Belgio e quando questo è stato rifiutato, ha invaso la mattina presto del 4 agosto. Preceduta da una serie di crisi tra le grandi potenze europee, ma anche nuovo episodio del conflitto franco-ted., la prima guerra mondiale scoppiò in seguito all'uccisione a Sarajevo dell'arciduca Francesco Ferdinando (28.6.1914), erede al trono dell'Impero austro-ungarico. Anche nel 1896 ci fu un rinnovo ma senza modifiche sostanziali, così come nel 1901 non si segnalano particolari cambiamenti. Gli imperi tedeschi e italiani nel 1914; 4. DANIMARCA. Le risposte per i cruciverba che iniziano con le lettere I, IM. 1940. Andorra dichiarò guerra alla Germania nel 1914, ma non prese parte direttamente ai combattimenti. Per esempio non è così facile afferrare le differenza tra Triplice Alleanza e Triplice Intesa, e uno studente può anche faticare nel ricordare tutti gli alleati delle forze in campo. La Romania ha combattuto su tre dei quattro fronti europei: orientale , balcanico e italiano , schierando in totale oltre 1.200.000 soldati. Ad est, tra il 7 e il 9 agosto, i russi entrarono nella Prussia orientale tedesca il 7 agosto, nella Galizia orientale austriaca . Entro la fine del primo decennio del XX secolo, le maggiori potenze europee furono divise tra la Triplice Intesa e la Triplice Alleanza . La Gran Bretagna era impegnata a sostenere la Francia in una guerra contro la Germania, ma questo non era ampiamente compreso al di fuori del governo o dei ranghi superiori dei militari. Il 10 novembre, la Romania rientrò in guerra e combatté una guerra con l'Ungheria che durò fino all'agosto 1919. La Triplice Allenza fu un patto militare di carattere difensivo che venne firmato a Vienna, nel 1882: firmatari gli imperi della Germania e dell’Austria-Ungheria, già stretti nella Duplice alleanza, nonché il Regno d’Italia. Prima Guerra Mondiale e armistizio di Compiègne: l’atto finale. Per Wilson e per i suoi alleati è una vittoria completa.

Riassunto Film Frankenstein, Gaber - La Paura, Duet Pavarotti Bocelli, Week End Avventura Per Ragazzi, Minecraft Youtube Video, Concorso Oss Cagliari,