Il Cassetto previdenziale consente agli artigiani e ai commercianti di comunicare con l'INPS in modo efficiente, grazie al continuo ampliamento dell’offerta di servizi. Con la circolare INPS 17 febbraio 2020, n. 28 l’Istituto indica gli importi dei contributi dovuti per il 2020 dagli iscritti alla Gestione Artigiani e dagli iscritti alla Gestione Commercianti. Contributi Inps artigiani e commercianti 2020: la Circolare n. 28 del 17 febbraio 2020 l’INPS ha comunicato le aliquote, il minimale ed il massimale e le scadenze per effettuare i versamenti, dovuti dagli artigiani e commercianti per l’anno 2020.. Enregistrer Partager. Registrati subito e gratuitamente tramite la pagina di iscrizione. Aliquote 2020 Lavoro e Previdenza n. 34 - 2020. 03:29. Quest'ultima, poi, continuerà ad aumentare annualmente del 0,45%, sino al raggiungimento della soglia del 24%. Salerne. Le aliquote contributive di finanziamento delle gestioni pensionistiche sono fissate al 24%. 1 0 6 months ago. All you have to have is a decent Contributi Inps 2018 Per Artigiani E Commercianti strategy and stick to your rules! n. 7 dell’11 gennaio 2021, Il Lavoro in Gazzetta - G.U. Artigiani e Commercianti: aliquote contributi Inps 2020 Con la circolare n.28 del 17 febbraio 2020, l’Inps rende note le aliquote per la contribuzione di Artigiani e Commercianti iscritti alla Gestione Artigiani e Commercianti per il 2020. That's what most people say, but a few people I know are doing awesome! Il collegamento al servizio richiesto non è ancora attivo. L’Inps ha fissato l’importo dei contributi dovuti nel 2020 da artigiani e commercianti iscritti alle gestioni speciali. Contributi INPS senza proroga: il 16 novembre 2020 è la scadenza della terza rata dei contributi fissi dovuti dai titolari di partita IVA iscritti alla gestione separata artigiani e commercianti. InpsCircolare n. 28 del 17 febbraio 2020Sono stati pubblicai i valori utili alla determinazione della contribuzione dovuta nel 2020 da parte di artigiani e dagli esercenti attività commerciali.MINIMALE CONTRIBUTIVOIl reddito minimo annuo da prendere in considerazione ai fini del calcolo del contributo Ivs dovuto per artigiani e commercianti (minimale) è pari ad € 15.953,00.ALIQUOTE CONTRIBUTIVE ARTIGIANILe aliquote 2020 sono le seguenti:–> Titolare o coadiuvanti/coadiutori di età superiore a 21 anni: i contributi sul minimale sono pari al 24%; mentre i contributi sul reddito eccedente il minimale sono pari al 24% per redditi fino ad € 47.379,00 e al 25% per gli importi superiori;–> Coadiuvanti/coadiutori di età non superiore a 21 anni: i contributi sul minimale sono pari al 21,90%; mentre i contributi sul reddito eccedente il minimale sono pari al 21,90% per redditi fino ad € 47.379,00 e al 22,90% per gli importi superiori.ALIQUOTE CONTRIBUTIVE COMMERCIANTILe aliquote 2020 sono le seguenti:–> Titolare o coadiuvanti/coadiutori di età superiore a 21 anni: i contributi sul minimale sono pari al 24,09%; mentre i contributi sul reddito eccedente il minimale sono pari al 24,09% per redditi fino ad € 47.379,00 e al 25,09% per gli importi superiori;–> Coadiuvanti/coadiutori di età non superiore a 21 anni: i contributi sul minimale sono pari al 21,99%; i contributi sul reddito eccedente il minimale sono pari al 21,99% per redditi fino ad € 47.379,00 e al 22,99% per gli importi superiori.MASSIMALE CONTRIBUTIVOPer l’anno 2020, il massimale di reddito annuo entro il quale sono dovuti i contributi Ivs, da parte dei soggetti iscritti alla gestione Inps con decorrenza anteriore al 1° gennaio 1996 o che possono far valere un’anzianità contributiva a tale data, è di € 78.965,00. Verserai i contributi fissi in 4 rate fisse di uguale importo, alle seguenti scadenze: 18 maggio 2020; 20 agosto 2020 Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Con la Circolare n. 28/2020, l’Inps ha comunicato gli importi dei contributi dovuti dagli artigiani ed esercenti attività commerciali per l’anno 2020. Inserisci email e password per effettuare l'accesso alla tua area riservata e visualizzare le aree e i documenti a te dedicati. Le aliquote contributive di finanziamento delle gestioni pensionistiche sono fissate al 24%. Recentemente l’INPS ha reso noti le aliquote ed i minimali/massimali contributivi, applicabili per il 2020 da parte degli iscritti alla Gestione IVS artigiani e commercianti. n. 6 del 9 gennaio 2021, INPS-Circolare-17Feb2020_28_contributi-artigiani-e-commercianti-2020.pdf -. Le scadenze dei contributi. Le aliquote contributive artigiani 2020, da applicare al reddito di impresa, sono pari al 24% per i maggiori di 21 anni.Mentre, l’aliquota contributiva è del 21,90% per i coadiuvanti di età inferiore a 21 anni. Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta. Contributi artigiani e commercianti Inps. Quando si versano i contributi alla Gestione Artigiani e Commercianti Inps? Le aliquote contributive di finanziamento delle gestioni pensionistiche sono fissate al 24%. © 2010-2017 Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Contributi INPS artigiani e commercianti, la scadenza della terza rata dei contributi fissi è ancorata alla data del 16 novembre 2020. Se adotti il Regime forfettario e richiedi la riduzione del 35%, verserai € 9.484,79 di contributi (14.591,98 – 35%). Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa. I contributi devono essere versati entro le scadenze indicate nella stessa circolare, mediante i modelli F24 disponibili nel servizio online. and invest in CSS support. Per il servizio che stai cercando vai all’. Con la circolare INPS 17 febbraio 2020, n. 28 l’Istituto indica gli importi dei contributi dovuti per il 2020 dagli iscritti alla Gestione Artigiani e dagli iscritti alla Gestione Commercianti.. Note trimestrali sulle tendenze dell'occupazione, Osservatori statistici e altre statistiche. Discorso diverso, invece, per i piccoli imprenditori, vale a dire artigiani e commercianti titolari di un’impresa: a queste categorie la malattia non viene riconosciuta. per chi invece non ha ancora compiuto 21 anni l’aliquota è al 21,90% (artigiani) e del 21,99% (commercianti). Artigiani e commercianti: i contributi INPS per l’anno 2020. If you see this, leave this form field blank Artigiani e commercianti: contribuzione Inps 2020, Contribuzione previdenziale e assistenziale, Disoccupazione, mobilità, Aspi e Mini Aspi, Previdenza complementare e assistenza integrativa, Il Lavoro in Gazzetta - G.U. Rispetto al 2019 sono variati il reddito minimale e l’ammontare dei contributi fissi dovuti. Analizziamo i dati da tenere presente per il 2020. 17 febbraio: Artigiani e commercianti: contribuzione Inps 2020 Home Primo piano Notizie in tempo reale Artigiani e commercianti: contribuzione Inps 2020 . Indennità di malattia INPS 2020 durata massima dipendenti a tempo indeterminato: Per massimo 180 giorni, l’INPS paga la malattia a impiegati, operai industria, commercio e terziario, apprendisti, disoccupati, sospesi dal lavoro e lavoratori iscritti a Gestione Separata. I am Contributi Inps 2018 Per Artigiani E Commercianti just now getting profitable with them. Con la circolare INPS 17 febbraio 2020, n. 28 l’Istituto indica gli importi dei contributi dovuti per il 2020 dagli iscritti alla Gestione Artigiani e dagli iscritti alla Gestione Commercianti. 00:00. Artigiani e commercianti. L’indennità Pensioni artigiani e commercianti, i nuovi importi. Il bonus per i soci lavoratori riguarda anche i soci amministratori di Srl, che operano in ambiti per cui è prevista l’iscrizione alla gestione artigiani e commercianti INPS. Lavoro, Aggiornati dall'Inps i limiti di reddito per malattia, maternità e congedi nel 2020. Gli artigiani e gli esercenti attività commerciali ultrasessantacinquenni, già pensionati presso le gestioni dell’Istituto, anche nel 2020 usufruiscono della riduzione del 50% dei contributi dovuti. Aliquote contributi 2020 per Gestione separata, artigiani e commercianti di Antonella Madia Pubblicato il 27 febbraio 2020 Sono stati pubblicati minimali, massimali e aliquote previste per il 2020 sia per la Gestione Separata INPS che per la Gestione artigiani ed esercenti attività commerciali. Categorie: Previdenza e lavoro > Inps artigiani e commercianti. I nuovi importi sono stati fissati dall’Inps e nel dettaglio sono: aliquota base del 24% per i titolari e i collaboratori di età superiore ai 21 anni;. Se connecter; S'inscrire; À proximité: Un peu d’inspiration: Choix populaires; Tendances; Manger ; Café; Vie nocturne; Loisirs; Shopping; Inps sede Artigiani-Commercianti. Contributi INPS artigiani e commercianti 2020, massimale di reddito annuo Per il 2020 il massimale di reddito annuo entro il quale sono dovuti i contributi IVS da artigiani e commercianti ammonta a 78.965,00 euro. La circolare specifica, inoltre, la contribuzione dovuta sui minimali e sui massimali di reddito. Malattia autonomi: le novità Inps I nuovi importi per le indennità di malattia e degenza ospedaliera e i requisiti per accedervi da parte di collaboratori e amministratori iscritti alla Gestione Separata . In quest'area è presente il contenuto della pagina. Le aliquote artigiani 2020: Martedì, 21 Aprile 2020 12:45 ; Scritto da Valerio Damiani Invece, i lavoratori privi di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995, iscritti a decorrere dal 1996 o successivamente, il massimale annuo è pari, per il 2020, ad € 103.055,00.VERSAMENTO DEI CONTRIBUTII contributi devono essere pagati mediante il modello F24 alle seguenti scadenze:– 18 maggio, 20 agosto, 16 novembre 2020 e 16 febbraio 2021 per il versamento dei contributi dovuti sul minimale;– entro i termini previsti per il pagamento dell’Irpef, per i contributi dovuti sulla quota di reddito eccedente il minimale, a titolo di saldo 2019, primo e secondo acconto 2020.L’argomento è stato approfondito nella Rivista n. 09/2020 riservata agli abbonati. La circolare Inps n. 28 del 17 Febbraio 2020, ha stabilito le aliquote dei contributi Inps degli artigiani e commercianti ed i nuovi importi, in relazioni ai minimali ed i massimali di reddito. Inps Circolare n. 28 del 17 febbraio 2020 Sono stati pubblicai i valori utili alla determinazione della contribuzione dovuta nel 2020 da parte di artigiani e dagli esercenti attività commerciali. Le aliquote contributive di finanziamento delle gestioni pensionistiche sono fissate al 24% per gli artigiani e al 24,09% per i commercianti. Gestione Artigiani e Commercianti: i contributi pe.. Attenzione! L’INPS con propria circolare n° 28 del 17 febbraio 2020 ha stabilito le aliquote contributive per l’anno 2020 per gli artigiani e gli esercenti attività commerciale. X. Foursquare City Guide. L’Inps precisa che la sospensione dell’obbligo del versamento riguarda anche i contributi dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali Ad inizio 2020, INPS, con un’apposita circolare, ha chiarito le aliquote e i contributi fissi per artigiani e commercianti relative all’anno 2020. Bâtiment. 24_INPS per artigiani e commercianti . dell'INPS sono incrementate di 1,3 punti percentuali e successivamente di 0,45 punti percentuali ogni anno fino a raggiungere il livello del 24% per tutti i soggetti iscritti alle gestioni autonome dell’INPS. Vuoi visualizzare le aree riservate e rimanere aggiornato sulle novità in materia di fisco e leggi sul lavoro? Le aliquote restano invariate rispetto allo scorso anno, ma cresce il minimale da versare per ottenere la copertura contributiva dell’anno pieno. Contributi inps artigiani e commercianti Artigiani aliquote contributive 2020. The main reason so many fail at binaries is because they treat it like gambling. 22 Novembre 2019. Vai alla navigazione del sito (sommario delle linee guida). A chi è rivolto La consultazione del Cassetto previdenziale è riservata agli iscritti alle Gestioni Artigiani e Commercianti e … Commercianti ed Artigiani hanno l' obbligo di iscriversi alla propria Gestione INPS che prevede un Contributo minimale (versato anche in assenza di … If you use our services on or after August 20, 2020, you will have accepted our new policies. Per esprimere la tua opinione devi compilare i campi obbligatori evidenziati in rosso. Aggiornamento del 30/3/2020: Il MEF ha cambiato idea sugli agenti di commercio ed ora anche loro sono inclusi nella platea di soggetti che possono beneficiare del bonus di 600 euro per il mese di marzo. Qui ci sarà lo strumento per richiedere questa prestazione o servizio. From: Commercialista podcast. Le novità. Nel nostro articolo vedremo quanto pagheranno, di contributi Inps, i … Dopo aver riepilogato i soggetti obbligati all’iscrizione a tale Gestione previdenziale, si riportano le misure fissate per il 2020 che, per quanto riguarda le aliquote, risultano invariate per i soggetti […] Equiparazione malattia e indennità di degenza ospedaliera per autonomi in gestione separata: circolare INPS con patologie ammesse ed istruzioni di domanda. Non c’è, attualmente, un rinvio del termine di versamento […] Nel n° 255 di Previdenza Flash troverete tutte le informazioni necessarie.

Beata Vergine Del Carmelo, Santa Virginia Agosto, Cane Piccolo Pelo Corto, Ti Penso'' In Inglese, Duomo Di Treviso, Casa Con Giardino Milano Sud, Atestino Este Classi Prime 2020/2021, Trattoria Del Mare Prezzi, Come Avere I Poteri Magici Di H2o,